Predella
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Indice e rubriche In libreria
n° 28, In libreria

Christine Vogt, Das druckgraphische Bild nach Vorlagen Albrecht Dürers (1471-1528). Zum Phänomen der graphischen Kopie (Reproduktion) zu Lebzeiten Dürers nördlich der Alpen

E-mail Stampa PDF

Christine Vogt, Das druckgraphische Bild nach Vorlagen Albrecht Dürers (1471-1528). Zum Phänomen der graphischen Kopie (Reproduktion) zu Lebzeiten Dürers nördlich der Alpen, München-Berlin, Deutscher Kunstverlag, 2008 (“Aachener Bibliothek 6")

 

di Giovanni Maria Fara

 

 

Negli ultimi dieci anni sono stati pubblicati, in lingua tedesca, alcuni volumi fondamentali su Albrecht Dürer, che hanno portato decisivi contributi nell’analisi di singoli aspetti della sua immensa produzione, e, di conseguenza, mutato profondamente il panorama di riferimento degli studi. Sono: il catalogo in tre volumi, curato da Rainer Schoch, Matthias Mende e Anna Scherbaum, dedicato all’intera opera a stampa dell’artista, dove per la prima volta sono state singolarmente catalogate, con un’apposita numerazione, anche le illustrazioni dei libri, compresi i diffusissimi trattati di geometria/architettura/prospettiva, architettura militare e proporzioni umane alla cui pubblicazione Dürer dedicò gli ultimi anni di vita1.

Leggi tutto...
 

Dan Dubowitz, Fascismo abbandonato

E-mail Stampa PDF

Dan Dubowitz, Fascismo abbandonato. Le colonie d’infanzia nell’Italia di Mussolini (Stockport, Dewi Lewis, 2010, ₤ 35)

 

di Pier Mattia Tommasino

 

 

L’anno appena trascorso, segnato sul fronte della tutela del patrimonio artistico italiano dai funesti crolli di Pompei, registra l’uscita di un interessante volume fotografico: Fascismo abbandonato, Le colonie d’infanzia nell’Italia di Mussolini (Stockport, Dewi Lewis, 2010, ₤ 35), che raccoglie l’ultimo lavoro dell’artista e fotografo britannico Dan Dubowitz sull’architettura modernista delle colonie d’infanzia del Ventennio fascista.
Leggi tutto...
 

Guido Paduano, «Se vuol ballare». Le trasposizioni in musica dei classici europei

E-mail Stampa PDF

Guido Paduano, «Se vuol ballare». Le trasposizioni in musica dei classici europei, UTET, Torino 2009, € 27,50.

 

di Silvia Giuliani

 

 

«Se vuol ballare, signor Contino, il chitarrino le suonerò», la cavatina del I atto de Le nozze di Figaro che dà il titolo al nuovo lavoro di Guido Paduano. Su quest’opera mozartiana è incentrato l’ottavo capitolo, da un passaggio del quale vale bene partire per venire in contatto con una caratteristica fondamentale degli studi contenuti nel volume. Affrontando la variegata questione dei «conflitti di classe e conflitti di genere» nelle Nozze, l’autore mette in evidenza come nel libretto di Da Ponte la prima effettiva protesta di Figaro, premessa di una concitata pianificazione mirante alla vendetta sul conte, si concentri nella celebre cavatina.

Leggi tutto...
 


kredi karti taksitlendirme escort bayan